Ortodonzia

strumenti1Viene eseguita dal Dott. Raniolo Francesco.
Comprende tutti i procedimenti preventivi, intercettivi e correttivi delle disgnazie, utilizzando dispositivi funzionali o meccanici (detti comunemente “apparecchi”) al fine di stabilire normali relazioni anatomiche e funzionali dei denti e delle loro basi ossee. Un’attenzione particolare è rivolta alla diagnosi della patologia intendento i denti come organi facenti parte della bocca e quindi della faccia dell’individuo. In passato (e purtroppo anche oggi) la diagnosi si basava sull’allineamento dei denti in relazione tra loro, il Dott. Raniolo Francesco Alessandro nella diagnosi e terapia prende in considerazione non solo la relazione dei denti tra loro ma anche la relazione che vi è tra questi e il cranio/viso del paziente impegnandosi a creare un allineamento dentale adatto al viso dell’individuo.

Perché è molto importante l’ortodonzia nei piccoli?

  • Per intercettare asimmetrie altrimenti non correggibili ortodonticamente da adulti
  • Per evitare problemi masticatori, la bocca è il primo tratto dell’apparato digerente
  • Per fare in modo che le basi ossee si sviluppino in modo armonico per ospitare i denti, prima decidui e poi permanenti col corretto rapporto interdentale

A che età si possono diagnosticare ed eventualmente correggere le disfunzioni masticatorie nei bambini?
Ci sono patologie occlusali diagnosticabili sin dai 4 anni. Più precoce è il trattamento e più questo sarà efficace. Un campanello d’allarme avviene ad esempio per i bimbi che hanno affollamento dentale (denti storti) già nei denti da latte,oppure, i denti inferiori “più larghi” dei superiori da una parte o sia a desrtra che sinistra. Una correzione di tali patologie deve essere eseguita già in presenza di tutti i denti da latte appena il piccolo paziente è collaborante.
Si distingue in genere una fase di ortodonzia intercettiva, spesso mobile nella quale si esegue Ortopedia delle ossa mascellari ed una fase di allineamento dentale in cui si esegue Ortodonzia mediante apparecchio fisso o, in alcuni casi tramite mascherine trasparenti.

Serve l’ortodonzia nei grandi?
Negli adulti nei quali vi siano affollamenti dentali è sempre consigliabile l’ortodonzia per ristabilire una corretta masticazione che consenta una efficace igiene, una corretta funzionalità dell’articolazione temporo-mandibolare e un’estetica del sorriso gradevole.